ABBAGNARICI U PANI

Tutti coloro che hanno la fortuna di visitare la splendida isola di Sicilia vengono travolti dalla bellezza del luogo: mare azzurro e pulitissimo, spiagge lunghe, bellissimi paesaggi che nulla hanno da invidiare alle isole Greche.La Sicilia non è solo questo e infatti qui nasce buona parte della cultura occidentale e si possono trovare resti antichissimi, reperti storici di importanza mondiale e una cultura millenaria che si mixa con l’innovazione tecnologica del presente.

E così il turista presto si accorge che l’isola è un luogo di tradizioni: qui esistono modi di dire unici, impossibili da tradurre se non li si conosce prima; tra i tanti modi di dire siculi molti prendono spunto dalla tavola e dallo splendido cibo che la terra sicula offre al mondo, per esempio, “abbagnarici u pani”, intraducibile in italiano ma che deve assolutamente essere conosciuto perché usato di frequente. Vediamo qui, per tutti coloro che si devono recare in Sicilia i 10 modi di dire più famosi.

“Abbagnarici u pani”letteralmente vuol dire bagnarci il pane ma fa riferimento alla magica scarpetta che si fa con il sugo, quindi, diventa più un inzuppare il pane che un bagnarlo. Tutto questo però non rimanda alla scuola di pensiero siculo che ha tratto da un elemento di vita vissuta un modo di dire che si basa su accadimenti reali e metaforici.

Scopriamo insieme quali sono le due eccezioni in cui un siculo utilizza questo modo di dire così da riuscire a usarlo sempre nella giusta maniera:

il primo significato di questo modo di dire è quello che può essere ricondotto a un altro modo di dire molto famoso in Italia ovvero mettere il coltello nella piaga. In questo caso si usa per intendere chi infierisce su qualcuno in maniera a volte con un pizzico di malizia andando a toccare argomenti o situazioni di dolore irrisolte o momentanee.

Nel secondo significato, ben più felice, questo modo di dire compie una rivoluzione e diventa un modo per esprimere un momento di massimo godimento e piacere proprio, per l’appunto, come può esserlo inzuppare il pane in un buon sugo.

“Abbagnarici u pani” è quindi un detto popolare siculo dalla doppia faccia, dalla doppia sfumatura! Ulteriore prova che la saggezza popolare e le sue espressioni tipiche non vanno mai sottovalutate.

© copyright 2022 – tutti i diritti sono riservati.