Cart 0
Ebook Fenomenologia

Fenomenologia della lingua
Parole, Modi di dire, Biografie e tante altre curiosità

PAROLE

Pochemuchka – Perchè?

Pochemuchka “È importante chiedersi sempre il perché delle cose. Mai smettere di farsi domande.” (cit. Stefano Nasetti) Il mondo è davvero pieno di curiosità e di bellezza e scoprirle tutte è davvero importante per potersi dire davvero soddisfatti. Tra queste bellezze ci sono sicuramente le parole, termini inventati dall’essere umano per esprimere cose, sentimenti e situazioni complesse in pochi suoni ed ecco perché apprendere le parole più curiose delle lingue straniere è un modo per…

MODI DI DIRE

Unni ti facisti a ‘stati, ti fai u ‘mbiennu

Modi di dire siciliani : “Unni ti facisti a ‘stati, ti fai u ‘mbiennu”! La Sicilia è un luogo di una bellezza incantevole qui mare e paesaggi da favola convivono assieme eppure non è solo questo è, infatti, anche un’isola dove la tradizione si vive costantemente, qui si respirano storia e culture, tradizioni che da secoli vengono portate avanti con orgoglio. In questo luogo pieno di storia è facile perdersi tra le cose tipiche, come…

MOMENTI

Viktor Emil Frankl – Giornata della Memoria

Viktor Emil Frankl C’è un uomo che non viene mai adeguatamente ricordato nelle Giornate della Memoria: è Viktor Emil Frankl, psicologo fondatore della logoterapia. Nel campo di concentramento, fu invitato a parlare dal suo capoposto su come non darsi per vinti, su come salvarsi dal mortale lasciarsi-cadere: “Dunque cominciai – e cominciai con la più banale consolazione: presi a parlare spiegando che persino la nostra situazione attuale non fosse la più tremenda tra quelle che…

GRAMMATICA

DOVE VA L’ACCENTO

INTRODUZIONE ALLA GRAMMATICA La grammatica (ant. gramàtica; dal latino grammatĭca e a sua volta dal greco γραμματική (grammatiké)) è, in linguistica, quel complesso di regole necessarie alla costruzione di frasi, sintagmi e parole di una determinata lingua.Il termine si riferisce anche allo studio di dette regole, che appartengono all’ambito ella fonologia (e fonetica), morfologia, sintassi, semantica e pragmatica.

BIOGRAFIE

Giorgio Perlasca – L’eroe tutto italiano

GIORGIO PERLASCA (Como, 31 gennaio 1910 – Padova, 15 agosto 1992) “Vorrei che i giovani si interessassero a questa mia storia unicamente per pensare, oltre a quello che è successo, a quello che potrebbe succedere e sapere opporsi, eventualmente, a violenze del genere.” Il 31 gennaio 1910 nasceva Giorgio Perlasca, eroe italiano che salvò la vita di oltre cinquemila ebrei ungheresi strappandoli alla deportazione nazista. Giorgio Perlasca è un ragazzo che negli anni venti simpatizzava…

MOMENTO LUDUS

Il paradosso del PEMDAS

Il paradosso del PEMDAS La disciplina della matematica è una delle più difficili in assoluto. Una disciplina “ostica” non per tutti, una materia che con il corso degli anni si è evoluta, sempre di più diventando a detta di molti sempre più difficile. Come renderla più gradevole e meno frenante? Divertendo! Sono così nati gli indovinelli matematici, una vera risorsa per avvicinarsi alla materia. Ovviamente senza applicazione e studio si fa poca strada ma esistono…

LO SAPEVI CHE

Pochemuchka – Perchè?

Pochemuchka “È importante chiedersi sempre il perché delle cose. Mai smettere di farsi domande.” (cit. Stefano Nasetti) Il mondo è davvero pieno di curiosità e di bellezza e scoprirle tutte è davvero importante per potersi dire davvero soddisfatti. Tra queste bellezze ci sono sicuramente le parole, termini inventati dall’essere umano per esprimere cose, sentimenti e situazioni complesse in pochi suoni ed ecco perché apprendere le parole più curiose delle lingue straniere è un modo per…

V.M. 18

BUGCHASING – LA RICERCA DEI GERMI

Una Pratica Sessuale Assurda: il Bugchasing! “L’istruzione sulle questioni sessuali è altrettanto importante dell’istruzione sui cibi da mangiare, tuttavia non soltanto non si insegna ai nostri adolescenti la fisiologia del sesso, ma non li si avverte neppure che può esistere la più forte attrazione sessuale tra persone che sono invece così incompatibili nei gusti e nei caratteri, che non potrebbero vivere insieme più di una settimana.”

Chi sono

Il progetto di questo lavoro nasce dalla curiosità del sottoscritto verso il fenomenico “mondo” della PAROLA che tutto attorno a sé costruisce e distrugge attraverso il complesso meccanismo del linguaggio.
Ho scelto il nome “Fenomenologia della Lingua” poiché convinto che esso possa rendere al meglio le ambivalenze intrinseche nell’uso quotidiano delle parole.

Leggi di più +

Iscriviti alla newsletter

    Ho letto e capisco la Politica sulla privacy e sui cookies e accetto di ricevere comunicazioni commerciali personalizzate di Fenomenologia della lingua italiana.

    Vuoi farmi una domanda?

      Ho letto e accetto i termini della Privacy Policy.