NDO COJO COJO 59 views - 14 Gennaio 2022 – Pubblicato in: Articoli della settimana, Modi di dire – Tags:

Ndo cojo cojo

Esistono espressioni romane famose in tutta Italia, modi di dire come “Ndo cojo cojo” che hanno superato i confini della capitale e si sono diffuse ovunque nella Penisola. Molti usano queste espressioni ma pochi ne conoscono il vero significato ed è per questo che è bene cercare di approfondire il significato

di “Ndo cojo cojo” che letteralmente significa dove prendo prendo, con “cojo” che ha chiare derivazioni dal verbo italiano cogliere.

Tuttavia, la traduzione non coglie le sfumature di significato di questo modo di dire che in modo vuole intendere precisamente “senza una meta precisa” e può essere usato con diverse eccezioni di significato: quando ci si muove per strada senza nessuna meta oppure quando si vuole fare dello spirito si può dire “Ndo cojo cojo” per indicare che si inizieranno a usare le mani in una rissa metaforica senza minimamente preoccuparsi del pericolo di colpire parti vulnerabili.

Nello stesso tempo uno dei principali significati di questo modo di dire rimane quello che serve a descrivere le situazioni della vita di tutti i giorni quando si va avanti senza una meta precisa, senza aspettarsi nulla da ciò che verrà quindi quando non importa quale sarà il risultato, basta che ce ne sia uno e si sarà contenti.

Questo modo di dire quindi mette in luce in modo ironico lo spirito della romanità che è quella di sapersi adattare a situazioni in continuo mutamento a una città caotica e irrefrenabile dove spesso ci si può trovare metaforicamente o letteralmente a dover andare senza una meta precisa.

Quello qui analizzato un modo di dire famoso e usato sia a Roma che in tutta Italia, perfino il libro postumo del noto comico, artista teatrale e attore Gigi Proietti, icona assoluta della romanità nel mondo si intitola “Ndo cojo cojo, sonetti e sberleffi” e non vi poteva essere riconoscimento più grande per una frase del dialetto romanesco.

Questo libro di memorie scritto sotto forma di sonetti e motteggi romani di spirito e di cuore fa riflettere e ridere allo stesso tempo ed è uscito per volere delle due figlie dell’attore.

 

© copyright 2022 – tutti i diritti sono riservati.