ARBORE DEIECTA, QUIVIS LIGNA COLLIGIT 477 views - 22 Ottobre 2021 – Pubblicato in: Modi di dire – Tags: ,

ARBORE DEIECTA, QUIVIS LIGNA COLLIGIT

Una locuzione latina davvero molto interessante e che dimostra come la saggezza degli antichi Romani dovrebbe ancora esser presa d’ispirazione da tutti coloro che intendono vivere una vita imparando come davvero funziona il mondo.

“Arbore Deiecta, Quivis Ligna Colligit” è un aforisma latino che si tramanda da secoli ma di cui non se ne conosce l’autore, giunto fino a noi data la sua potenza espressiva e la trasmissione orale.

Nello specifico “Arbore Deiecta, Quivis Ligna Colligit” può essere tradotto in italiano come caduto l’albero, ognuno corre a far legna che può sembrare una frase fine a se stessa ma se indagata fino alle radici della sua essenza rivela tutta la sua potenza espressiva ciò che vuole effettivamente dire è che quando una persona cade sono tutti pronti ad approfittarsene.

Il motto latino è un monito a tenersi in guardia contro coloro che sembrano amici. In momenti propizi è infatti facile sembrare amici, quando sei prospero e potente tutti vogliono qualcosa da te, ma non appena cadi e l’ombra dell’albero che forniva riposo e cibo cade ognuno è pronto a smembrane i pezzi ovvero quando una persona cade in disgrazia tutti coloro che le sono sembrati amici in vita diventano di colpo nemici pronti ad approfittarsi delle sue condizioni.

Per calare ancora di più questo detto all’interno della vita di tutti i giorni si può pensare come “Arbore Deiecta, Quivis Ligna Colligit” sia davvero alla base della storia vera che ha portato alla creazione del mito di Robin Hood: quando il potente Re Riccardo Cuor Di Leone partì per le crociate e fu dato per disperso fu suo fratello il Principe Giovanni a prenderne il posto.

Questo pavido principe dopo aver vissuto all’ombra del Re e fratello non aspettò altro che la sua dipartita per prendere possesso del regno, per imporre tasse e usurpare il trono: davvero approfittò della caduta di un potente per prendere qualsiasi cosa fosse possibile.

Tuttavia in questo caso il lieto fine esiste: Re Riccardo tornò dalla guerra, scacciò il fratello e nella fiaba Disney sposò Lady Marian con Robin Hood perdonando i peccati di quest’ultimo.

Impara quindi a trarre saggezza da questo detto popolare sarà possibile fare in modo di selezionare gli amici e quindi di procurarsi da soli la propria fortuna, il proprio lieto fine poiché un caro amico è colui che aiuta ad alzarsi dalle disgrazie e non ne approfitta.

© copyright 2021 – tutti i diritti sono riservati.