AMICUM SECRETO ADMONE, PALAM LAUDA

AMICUM SECRETO ADMONE, PALAM LAUDA

Amicum Secreto Admone, Palam Lauda” è un detto latino molto conosciuto sul territorio italiano e non solo che letteralmente può essere tradotto in questo modo: ammonisci l’amico in segreto, lodalo pubblicamente.

Una frase davvero saggia e giusta che stabilisce il buon comportamento tra amici, che si tramanda da secoli e parla del rispetto che un uomo o una donna dovrebbe portare ai suoi amici.

Gli amici, infatti, sono preziosi da trovare e nella cultura latina erano molto rispettati,per questo era ed è importante non parlare male di loro in pubblico ma anzi difenderli quando necessario. Tuttavia è anche importante che se qualcosa di sbagliato sia stato fatto vada detto, ecco allora la saggezza popolare di questo proverbio: ammonisci in segreto l’amico ovvero digli quel che ha sbagliato in privato. Giunto fino a noi in diverse varianti come: Amicos Secreto Admone, Palam Lauda e Secreto Admone Amicos, Palam Lauda questo era un detto molto noto anche in tempi antichi.

Amicum Secreto Admone, Palam Lauda” anche nella Roma antica era molto usato, ma da dove deriva? Ne troviamo una priva versione, giunta fino a noi in uno scritto del politico, scrittore e generale Marco Porcio Catone, tuttavia chi l’abbia scritto o detto la prima volta ci è sconosciuto è infatti di volta in volta stato attribuito a grandi pensatori latini come Cicerone, Publilio Siro e perfino a Seneca. Proprio a Seneca o a uno pseudo-Seneca ovvero uno dei pensatori o scrittori che ne seguivano le orme sembra esser più propriamente attribuibile.

Un detto popolare di questo tipo ha molta saggezza al suo interno poiché introduce al rispetto verso le altre persone, nello specifico gli amici: un vero amico non biasima né fa fare brutta figura a un suo amico in pubblico ma in privato ha il dovere, per il suo bene, di dirgli ciò che sta sbagliando. Quello che dovremmo tutti fare nella vita Amicum Secreto Admone, Palam Lauda, insomma!

Per capire meglio cosa voglia dire “Amicum Secreto Admone, Palam Lauda” è un bene collegarlo a una trilogia di film davvero bellissima ed emozionante come quella dei Batman di Nolan con le grandi interpretazioni di Christian Bale in Batman e di Michael Caine in Alfred. Quello è un vero rapporto che si basa e si struttura su questo bellissimo detto di origine latina.

Alfred, infatti, pubblicamente ha sempre grandi elogi per il suo amico e figlioccio Bruce Wayne. Lo difende da ogni accusa e lo cura amorevolmente, ma in privato sente che è suo diritto e soprattutto dovere ammonirlo quando sbaglia, riportarlo sulla giusta e retta via così che non si perda nella sua vendetta.

Questo è il vero significato di “Amicum Secreto Admone, Palam Lauda” e il regista della trilogia di Batman ha davvero saputo metterlo in scena in maniera magistrale.

 

© copyright 2021 – tutti i diritti sono riservati.