TYSON FURY – THE GIPSY KING

Tyson Fury

(Inghilterra, Wythenshawe, 12 agosto 1988)

“Il segreto del mio successo è che mi masturbo 7 od 8 volte al giorno”

Tyson Fury è il pugile che si è riconfermato ancora una volta campione del mondo, conosciuto e divenuto noto proprio come Tyson Fury pochi sanno che il suo nome completo è Tyson Luke Fury. Dai suoi fan è soprannominato The Gipsy King per le sue origini gitane.

Tra il 2015 e il 2016 è stato campione del mondo unificato delle federazioni IBF, IBO, WBO e WBA, tra il 2015 e il 2018 ha posseduto il titolo di campione del mondo dei pesi massimi The Ring così come anche oggi che risulta campione del mondo dei pesi massimi sia di The Ring che WBC. Tyson Fury è una vera leggenda e il terzo massimo ad aggiudicarsi più volte il titolo di The Ring, qui è in ottima compagnia dato che ci erano riusciti solo Muhammad Alì e Floyd Patterson.

“Sono il miglior peso massimo in circolazione.  Non esiste al momento qualcuno in grado di battermi, vi spiego perché:  205 cm x 122 kg, sono capace di muovermi come un peso medio, so colpire come un fulmine e incassare colpi come nessun altro. Ho le p***le di King Kong, il cuore di un leone e la testa del Mago di Oz!”

Entrambi i suoi genitori sono di origini irlandesi anche se suo padre ha radici nomadi ed era anche lui un campione di boxe, quando è nato il piccolo Fury pesava poco più di un chilo ed era prematuro, pochi pensavano che sopravvivesse. Pur essendo un uomo abituato a combattere sul ring Tyson è anche un marito amorevole dato che è sposato con la stessa donna che ha conosciuto quando aveva 17 anni. Al momento del loro incontro lei ne aveva 15 e da allora non si sono mai lasciati.

La coppia ha avuto 6 figli e purtroppo due aborti, probabilmente dovuti alle condizioni di stress generate dai combattimenti del marito dato che entrambi sono avvenuti in giorni dove lui avrebbe dovuto combattere. Da anni il pugile si batte per integrare le persone di ogni colore ed etnia e per sostenere politiche che diano aiuti validi ai senzatetto e a coloro che hanno problemi di droga e alcool e questo perché provenendo da una famiglia nomade irlandese sente di dover capire queste persone e di poterle aiutare.

Non importa quanto io possa fare bene, per tutti sarò sempre lo zingaro bianco e grasso. Sono un campione ma sarò sempre considerato un barbone“. Ha dichiarato in diverse occasioni.

Tyson Fury ha debuttato nel mondo della boxe professionistica, dopo grandi successi a livello giovanile in Inghilterra, nel 2008 vincendo subito per KO tecnico. Questo campione ha sempre fatto parlare di sé come quando ha rinunciato a detenere il titolo nazionale per prepararsi al Titolo del Mondo e a quello Irlandese.

“Ho lasciato i titoli britannici e del Commonwealth, che alcune persone dicono essere più prestigiosi del titolo irlandese, ma non per me. Ho lasciato quelle cinture per una title shot irlandese perché significava di più per me. Tutta la mia gente viene dall’Irlanda. Sono nato a Manchester ma sono irlandese“.

Tyson Fury dopo aver vinto il match contro l’eterno campione Klitschko si è dimostrato essere uno dei pugili più forti in circolazione ma è stato privato del suo titolo 10 giorni dopo poiché non è stato pronto a ridare la rivincita al perdente così come da contratto. In quel periodo il pugile è aumentato tantissimo di peso, ha avuto problemi di alcool e droghe. In quel periodo sono state diverse le volte in cui è stato ritenuto non idoneo e non ha potuto dare la rivincita all’avversario e così ha lasciato dopo varie vicissitudini tutti i titoli conquistati poiché positivo alla cocaina e al nandrolone. I media di tutto il mondo si sono accaniti sul pugile trovando molte frasi controverse e diversi comportamenti inadatti portati forse avanti per via della sua salute mentale precaria.

Oggi però Fury ha riconquistato il controllo e i suoi titoli e dopo aver difeso il titolo il 23 aprile 2022 si è ritirato dalla boxe professionistica per tenere fede a quanto promesso alla moglie.

“Dovevo al pubblico inglese un match a Wembley, e penso che con questo possa calare il sipario sul re dei gitani. Voglio passare il mio tempo oziando sulla spiaggia, bevendo pina colada, guidando una Ferrari e vivendo su una barca”

© copyright 2022 – tutti i diritti sono riservati.