PERCHÈ SI DICE “FAR SESSO ALLA PECORINA”

Perché si dice far sesso alla pecorina

Il sesso è una delle nove ragioni della reincarnazione. Le altre otto sono prive di importanza. (Henry Miller)

Questa posizione sessuale è universalmente conosciuta ed è tra le più usate in ogni angolo del mondo. A quasi tutti è capitato di provarla o di sentirla nominare e un pizzico di curiosità sulle sue origini è più che giusto.

Possiamo iniziare con il dire che a livello internazionale il termine neutro per indicarla è posizione da dietro ma ogni nazione ha poi la sua etimologia precisa: in italiano è far sesso alla pecorina, per esempio, mentre in America è conosciuta come Doggy Style.Considerata tra le posizioni sessuali principali prevede che il partner ricevente si posizioni a quattro zampe e il partner attivo si posizioni dietro in maniera da poter comodamente penetrare sia la vagina che l’ano.

I nomi per definirla sono tantissimi, come abbiamo già detto, e risalgono indietro di millenni nell’antica Roma era detta coitus more ferarum ovvero far sesso alla maniera delle bestie, i Greci antichi invece avevano una maniera più romantica di descriverla ovvero posizione della leonessa.

In Italia far sesso alla pecorina è un neologismo nato dal riconoscere questa posizione nella postura che montoni e pecore assumono durante il rapporto sessuale, data la natura rurale e la tradizione pastorizia della penisola italiana questa posizione che sempre assume il nome di una posizione animale è chiamata in questo modo.

Ecco il perché del suo nome, un’etimologia più semplice e diretta non era possibile trovarla e tanti avrebbero potuto immaginarla da soli, quello che però è interessante sapere è che la pecorina è così antica e da sempre utilizzata da essere inserita nelle due più grandi opere letterarie del mondo a sfondo sessuale ovvero il Kamasutra di origine indiana e il Giardino dei profumi di origine persiana; il Kamasutra la da anche una denominazione molto particolare: il congresso della mucca.

Infine, la studiosa antropologa, sessuologa e ricercatrice del comportamento umano afferma che far sesso alla pecorina fosse il modo usuale degli uomini preistorici e da essa deriverebbe l’attrattiva che molti uomini hanno per la forma del gluteo e del culo femminile.

Di questa posizione esistono diverse varianti oltre a quella classica come quella del cucchiaio o la leapfrog.

L’amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)

 

© copyright 2022 – tutti i diritti sono riservati.