15 Strane, Misteriose e Macabre Coincidenze

A volte le coincidenze sono frutto del caso, altre volte sono cercate artificiosamente. Quello che noi osservatori

possiamo notare è che, molto spesso, dietro a misteri e stranezze si celano strane combinazioni di date, numeri e avvenimenti di difficile spiegazione.

1. Il racconto di Edgar Allan Poe divenuto realtà.

Unico romanzo di Edgar Allan Poe, La Storia di Arthur Gordon Pym racconta di un viaggio in Antartide avventuroso quanto sfortunato. Dopo numerose peripezie quattro naufraghi sono alla deriva su una zattera, e decidono di mangiare uno degli occupanti per sfuggire alla fame, estraendo a sorte il nome di Richard Parker.

Nel 1884, uno Yacht chiamato Mignonette affondò sulla rotta per l’Australia, lasciando quattro sopravvissuti. Gli uomini uccisero una tartaruga che li fece sopravvivere per qualche tempo, ma dopo un po’ capirono che avevano bisogno di altra carne per non morire di fame. Senza estrarre a sorte decisero che doveva essere il mozzo a morire perché non aveva famiglia ed era già decisamente debilitato. Il suo nome? Richard Parker.

2. Il proiettile paziente

Quando la sorella morì suicida dopo un rapporto fallito, un uomo giurò vendetta contro Henry Ziegland, l’uomo che le aveva spezzato il cuore. Nel 1893 sparò a Ziegland ma lo mancò, e il proiettile si piantò in un albero vicino. 20 anni dopo Henry decise di rimuovere l’albero dal terreno con la dinamite. Il proiettile rimasto incastrato venne smosso con notevole forza e colpì Ziegland alla testa, uccidendolo sul colpo.

3. La morte dei gemelli

Nel 2002 un uomo in Finlandia fu colpito e ucciso mentre attraversava un incrocio della strada 8 sulla propria moto. Due ore più tardi il fratello gemello tentò di attraversare lo stesso incrocio, ma venne investito e ucciso.

4. L’omonimia di tre inglesi in Perù

Nel 1920 tre inglesi si incontrano su un treno in una parte remota del Perù. Il primo si chiamava Bingham, il secondo Powell, e il terzo Bingham-Powell.

5. L’attacco di cuore contemporaneo.

Il 22 maggio del 1975 i gemelli John e Arthur Mowforth soffrirono di un attacco di cuore. Vivevano a 120 chilometri di distanza e furono ricoverati in due ospedali diversi, ed entrambi morirono poco dopo.

6. Non gemelli, ma quasi.

Re Umberto I d’Italia si trovava in un ristorante quando scoprì che lui e il proprietario del locale erano nati lo stesso giorno nella stessa città e avevano entrambi sposato una donna di nome Margherita. Il 29 luglio 1900, il Re apprese che il proprietario del ristorante era stato ucciso per strada. Lo stesso giorno, la sera, lo stesso Umberto fu ucciso da Gaetano Bresci, un anarchico.

7. Vicini per l’eternità.

Il primo soldato britannico ucciso nella Seconda Guerra Mondiale è sepolto a pochi metri dall’ultimo soldato britannico ucciso durante la Seconda Guerra Mondiale. Questo collocamento non è stato intenzionale ma del tutto frutto del caso.

8. La predizione della morte.

L’astronomo sudafricano Danie du Toit stava conducendo una conferenza su come la morte potrebbe sopraggiungere in qualsiasi momento. Sul finire imboccò una mentina che lo soffocò a morte.

9. Mark Twain: il figlio delle stelle.

La Cometa di Halley passa vicino alla Terra a cadenza regolare, circa ogni 76 anni, la durata media della vita di una persona. Mark Twain era nato durante il suo passaggio nel 1835, e morì qualche giorno prima la sua storica comparsa del 1910, come aveva previsto augurandoselo in una missiva ad un giornale locale.

10. Gemelli che non si conoscevano condussero una vita identica

Separati alla nascita, una coppia di gemelli dell’Ohio crebbero senza sapere nulla dell’esistenza dell’altro. Entrambi furono chiamati James dai genitori adottivi, entrambi divennero agenti di polizia e sposarono una donna di nome Linda. Ognuno di loro ebbe un figlio, che entrambi chiamarono James Alan. Poi divorziarono e si risposarono con una donna di nome Betty. Ovviamente, il cane di entrambi si chiamava Toy.

11. La caduta ripetuta a distanza di un anno

Nel 1930 un uomo di nome Joseph Figlock fu colpito alle spalle da un bambino che cadeva da una finestra. Lo stesso giorno, l’anno seguente, lo stesso bambino cadde sullo stesso uomo nello stesso punto, rimanendo entrambi, per la seconda volta, illesi.

12. La morte in Taxi

Nel 1975 un uomo fu investito e ucciso da un taxi alle Bermuda, e un passeggero sfortunato dovette testimoniare l’accaduto. Un anno dopo lo stesso tassista stava guidando con lo stesso passeggero quando il taxi investì e uccise il fratello della vittima originaria.

13. L’Hostess che fece tre naufragi.

Violet Jessup era una sciagura ambulante. La donna si trovava sulla Olimpic HMS quando entrò in rotta di collisione con la HMS Hawke; si trovava sulla HMHS Britannic quando la nave colpì una mina e, naturalmente, si trovava a bordo del Titanic. Jessup era una hostess e infermiera, e la vita in mare era il suo lavoro.

14. L’invasione predetta.

Il 19 giugno del 1941 gli archeologi sovietici aprirono la tomba di Tamerlano, un discendente di Gengis Khan. Un’iscrizione di avvertimento ammoniva “Chi apre la mia tomba scatenerà un invasore più terribile di me”, ma i sovietici la aprirono comunque. La Germania cominciò l’Operazione Barbarossa, tre giorni più tardi. Pochi giorni dopo che il corpo di Tamerlano fu sepolto nuovamente secondo rito musulmano i nazisti si arresero a Stalingrado.

15. La targa che predisse la fine della Prima Guerra Mondiale

Il numero di targa dell’auto sulla quale fu assassinato Francesco Ferdinando d’Austria era A III118. La fine ufficiale della prima guerra mondiale fu l’11/11/18 dalle ore 11.00 di mattina.

 

(Fonte Quora G.Riotto)