ELISA

Elisa

(Trieste, 19 dicembre 1977)

“Ho cantato per il Papa solo perché mi era simpatico.”

La cantante Elisa il cui nome completo è Elisa Toffoli è conosciuta non solo in Italia ma in tutto il mondo e quest’anno sarà una delle protagoniste del Festival di Sanremo 2022 condotto da Amadeus.La cantante ha scritto la sua prima canzone all’età di 11 anni ed è sposata con Andrea Rigonat, il chitarrista ufficiale della sua band anche se lei stessa è una polistrumentista capace di suonare piano, chitarra, basso, organo, flauto e batteria. Prima di sfondare in Italia aveva già all’attivo diversi album con un ottimo seguito in America grazie a Sugar che le fece conoscere il suo agente USA.

Forse pochi ricordano che la stessa Elisa divenne famosa nel 2001 proprio per la sua vittoria al festival canoro più importante d’Italia portando in scena una travolgente canzone sul palco dell’Ariston di Luce (Tramonti a Nord Est) scritta in collaborazione con Zucchero come libera interpretazione del brano inglese Speak to Me.

Nei primi anni del 2000 sono tantissimi i premi che portano il suo nome tanto da cantare nello speciale Pavarotti & Friends insieme a musicisti del calibro di Clapton e di altre star internazionali e nel 2003 è sua la cover di Mia Martini che fungerà da colonna sonora del film Ricordati di Me di Gabriele Muccino.

Conosciuta anche in America Elisa nel 2008 compie il suo primo tour in Canada e Nord-America conquistando il pubblico e nel 2006 è una delle cantanti chiamate per la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi Invernali di Torino, un grandissimo onore di cui è sempre andata fiera in ogni intervista.

“Per il disco “Heart”, mi sono inabissata. La musica fluiva bene, non le parole. Non volevo fare il compito in classe e, complice la mancanza di sigarette, mi sono sentita in difficoltà. Anche per questo, sebbene rimanga l’idea di fare un disco tutto in italiano, ho scritto in inglese.”

Attenta alle tematiche della beneficenza e così nel 2012 partecipa all’evento Italia Loves Emilia a Campovolo. Pochi sanno che una delle sue canzoni è stata candidata agli Oscar come miglior canzone originale ovvero la canzone Ancora Qui inserita nel film Django Unchained di Tarantino.

Tra le sue collaborazioni più famose si contano quelle con Calcutta nel 2016 che ha scritto per lei la canzone Se piovesse il tuo nome e a Modo Tuo, scritta per lei da Luciano Ligabue e che la cantante ha dedicato alla sua prima figlia.

Nel 2015 e nel 2016 è nominata direttore artistico del programma Amici di Maria de Filippi e con O forse sei Tu tornerà questa volta tra i Big a Sanremo 2022. Elisa è anche l’unica artista donna ad aver vinto un MTV Europe Music Award come miglior artista italiana.

Pochi sanno inoltre che Elisa ha una passione per il rock e per le ballad tanto da aver registrato cover importanti come quella di Halleluia di Leonard Cohen ed esser stata spesso paragonata, soprattutto all’estero, ad Alanis Morissette.

“Questo è il matrimonio del silenzio e dell’amore, qui c’è il tempio dove vengo ad imparare, qui ci sono le piccole cose eterne che ho sempre amato, qui ci sono tutte le mie lacrime che aspettano solo il mio ritorno.”

 

© copyright 2022 – tutti i diritti sono riservati.