AFRODISIACO – UNA PAROLA DIVINA 90 views - 9 Novembre 2021 – Pubblicato in: V.M.18 – Tags: ,

Afrodisiaco

Afrodisiaco è una parola davvero molto usata in Italia, esistono piatti, sostanze e perfino profumi afrodisiaci ma cosa vuol dire esattamente questa parola? In quale campo della sfera sessuale può essere ricondotta?

A volte può venire la curiosità di voler conoscere di più su di una parola o di un argomento molto usato nel linguaggio comune, scopriamo assieme da dove deriva la parola e quali significati espliciti racchiude in sé.Afrodisiaco deriva dal greco ἀϕροδισιακός che può essere tradotto come sessuale e discende direttamente da Αϕροδίτη ovvero Afrodite dea greca dell’amore e dell’erotismo che nella letteratura e mitologia romana diviene Venere.

La parola, quindi discende direttamente dal nome di una Dea, la dea greca dell’amore e della sensualità, del piacere e del desiderio sessuale.  È per questo che afrodisiaco nello specifico si riferisce a qualsiasi sostanza o comportamento atto a eccitare lo stimolo sessuale.

Un oggetto afrodisiaco eccita e aumenta il piacere sessuale nell’uomo e nella donna, si parla quindi di sostanze o unguenti capaci di migliorare le prestazioni sessuali o di esaltare la libido.

Nei secoli è il sesso e l’eccitazione di carattere erotico è sempre stato uno dei vettori della cultura, dell’arte e dell’interesse delle popolazioni ed è per questo che quando si parla di afrodisiaci si parla di unguenti, pillole, sostanze e perfino di comportamenti sessuali, di tonici e di alcuni tipi di alimenti come le fragole, la cioccolata e le ostriche.

Perfino Ovidio nella sua Ars Amatoria parla degli afrodisiaci e consiglia preparati e principi naturali e tutte le culture hanno le proprie ricette e i propri preparati afrodisiaci, come per esempio, il corno di rinoceronte o i baffi di tigre all’interno della tradizione popolare cinese.

Ovviamente oggi si respinge l’uso di preparati che recano danno all’ecosistema e delle cui proprietà terapeutiche non si è certi, tuttavia, esistono diversi farmaci, tra cui il sildenafil, il principio attivo del Viagra è uno dei più importanti che possono essere ricondotti non solo alla sfera sessuale ma anche a quella afrodisiaca.

Quando si parla di qualcosa di afrodisiaco quindi si parla di qualcosa di estremamente erotico, capace di stimolare le prestazioni e aumentare il piacere; un piacere di tipo divino nell’antichità derivante dalla stessa Dea Afrodite e del tutto carnale oggi ma che non ha perso nulla delle sue potenzialità evocative nella mente dell’uomo e della donna.

 

© copyright 2021 – tutti i diritti sono riservati.