DISASTRO – UNA PAROLA AFFASCINANTE

Disastro

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai delinquenti, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare.” (Albert Einstein)

La lingua italiana è piena di parole e frasi che usiamo ogni giorno e che al loro interno custodiscono segreti tutti da scoprire, la nostra è una lingua antica e ha misteri da scoprire ogni volta diversi. Tutti abbiamo usato la parola disastro almeno una volta nella vita, ma cosa vuol dire veramente?

Quando si pronuncia questa parola si intende infatti figurativamente un evento di enorme forza distruttiva: una vera catastrofe naturale o manipolata dagli uomini. La conseguenza di tale evento è costituita dalla rovina di cose, dalla morte di persone, da gravissimi danni di ogni tipo… forse è per questo che ci capita di ripetere questa parola anche più volte al giorno con il caos quotidiano che circonda la nostra vita.

“Il disastro, al microscopio, risulta formato da una catena di errori apparentemente senza conseguenze.” (Dino Basili)

Un’ etimologia affascinante

Può essere interessante conoscere l’etimologia estremamente curiosa che si nasconde dietro a questa piccola parola il cui significato è così dirompente. La parola deriva dal latino barbaro disastrum che contiene in sé il vero significato di questo termine.

Disastro, infatti, si crea dall’unione del prefisso Dis. che ha valore dispregiativo con il termine Astro che indica l’influsso degli astri sugli eventi: letteralmente quindi disastro vuol dire influsso malevolo delle stelle su di un evento.

La parola nasce quindi in tempi antichi dove si pensava ancora che vi fosse un influsso delle stelle sulla fortuna o sulla sfortuna; eppure, ha una grande influenza anche sul nostro modo di pensare tanto da rientrare come protagonista di romanzi, canzoni e videogiochi.

La frase: “La condizione naturale è una serie di ostacoli insormontabili sulla via dell’imminente disastro.”  Proviene, per esempio, direttamente dal film hollywoodiano Shakespeare in Love.

Usiamo questa parola nei nostri discorsi, la scriviamo sui social e a volte le diamo perfino un’eccezione più romantica come in “sei un disastro” usata in un rapporto di coppia o tra amici quando con ironia si vuole intendere che l’altra persona ne combina sempre di tutti i colori.

“Sei uno di quei disastri che sarebbe un disastro se non mi accadessi.” (Anonimo)

© copyright 2022 – tutti i diritti sono riservati.