NOMEN OMEN – IL DESTINO NEL NOME

Deriva dal commediografo romano Plauto.

 

 

 

 

 

 

La frase Nomen omen” (o al plurale nomina sunt omina) è una locuzione latina che, tradotta letteralmente, significa “il nome è un presagio”, “un nome un destino”, “il destino nel nome”, “di nome e di fatto”

e deriva dalla credenza dei Romani che nel nome della persona fosse indicato il suo destino.

La frase deriva originariamente dal poeta comico romano Plauto, che usò la frase “nomen atque omen” (ossia “nome e allo stesso tempo anche premeditazione”) in un passo della sua commedia Persa (Il persiano). La

Locuzione era riferita a Lucride, (lucrum, significa infatti profitto) personaggio che sembrava promettere un guadagno sicuro.

Ma quanto può pesare la scelta di un nome come Addolorata, Mela o Milan (soprattutto se il bambino vive a Milano) nella vita di un bambino?

La locuzione è oggi impiegata, spesso in modo scherzoso, per fare riferimento a caratteristiche personali o professionali che sono richiamate dal nome stesso dell’individuo (es. una persona allegra che si chiama Felice, una pescivendola di nome Alice, etc).

Non si spiegherebbe altrimenti il percorso, intrapreso da molti aspiranti mamme e papà, che porta alla scelta del nome (o di più nomi) del bebè in arrivo.

Che sia il nome del nonno o della nonna o quello di un calciatore o di una cantante famosa o di un inventore, artista e scienziato come Leonardo da Vinci, è possibile ritrovare, come nella filigrana di una banconota, il suo significato simbolico all’interno del significato letterale.

Se nella scelta di Leonardo è evidente la sollecitazione o l’incoraggiamento ad eguagliare la grandezza di chi ci ha preceduto, in altri casi può essere una sorta di “protezione” (si pensi ai patronimici e alla possibilità di ricevere il nome della casata) o un sostegno da parte di un parente che si è amato molto e non c’è più.

Un uomo di nome Fortunato potrebbe non esserlo affatto e Assunta potrebbe dover emigrare in un altro Paese per trovare un lavoro.

Scegliere bene il Nome di battesimo, quindi, comporta una consapevolezza per andare oltre le mode del momento e offrire alla creatura in arrivo una protezione, un sostegno ed anche un incoraggiamento a camminare i suoi passi che potrebbero anche essere molto diversi da quelli sognati dai genitori.

© copyright 2022 – tutti i diritti sono riservati.