ACCATTATI U PARRAPICCA 83 views - 15 Settembre 2021 – Pubblicato in: Modi di dire – Tags:

Quando si ha la fortuna di sbarcare in Sicilia si viene travolti da mare cristallino, bellissimi paesaggi e spiagge che nulla hanno da invidiare a quelle Greche, presto però ci si accorge che l’isola è un luogo di tradizioni che la mantengono culturalmente viva e capace di stupire appieno.In Sicilia, per esempio esistono modi di dire unici al mondo, che devono essere affrontati con il giusto rispetto per essere capiti fino in fondo. Studiarli e conoscerli vuol dire partire preparati, sarà così possibile interagire capendo ogni singolo detto siculo.

Accattati u parrapicca” è uno dei modi di dire più usati in Sicilia ma il suo significato è davvero oscuro a chi non lo ha già sentito prima e non ha potuto farsi spiegare cosa voglia dire. Vediamo quindi, partendo proprio da questo detto così particolare, i dieci modi di dire più utilizzati sull’isola.

Questa espressione della tradizione popolare siciliana contiene in sé tanta ironia e può essere tradotto in italiano come “comprati un parlapoco”, la traduzione letterale però non riesce a dare conto del potere ironico del modo di dire; infatti, quando un siciliano utilizza “accattati u parrapicca“, lo dice in modo perentorio e sta in maniera simpatica rivolgendosi all’interlocutore di turno per consigliargli di comprarsi, accattati per l’appunto, un farmaco per ridurre la logorrea.

“Accattati un parrapicca” è un modo di dire che ha molto da insegnare non solo ai giovani ma anche a chi lo sente per la prima volta infatti è un modo della saggezza popolare di dire che non si parla troppo e soprattutto male degli altri, che siano assenti o presenti.

L’idea di dover comprare un farmaco inoltre è molto importante poiché ci dice che il parlar male degli altri è una malattia da debellare come l’influenza o un’infezione.

Non solo non è buona educazione ma denota anche una malafede che deve essere messa a posto da chi non intende ascoltare oltre. L’ammonimento in questo caso però non è mai usato in maniera aggressiva ma contiene sempre un pizzico di ironia, una leggerezza tipica della cultura popolare che ammonisce ma non giudica troppo.

Questo modo di dire è un esempio davvero lampante di come tutti dovremmo dare maggior credito alla saggezza popolare, con i tempi di oggi dove tutti vanno di fretta e non si ha il tempo di fermarsi a riflettere avere un monito come questo che ci tenga ben in mente che prima di sparlare degli altri dovremmo porre rimedio alla nostra logorrea con un farmaco è importante.

© copyright 2021 – tutti i diritti sono riservati.