TIZIO, CAIO E SEMPRONIO – LA TRIADE DI NOMI PIU’ “NOMINATA”!

La triade di nomi più “nominata”!

Tizio, Caio e Sempronio, sono i nomi di tre ipotetiche persone, utilizzati ormai nella nostra lingua italiana per indicare una qualsiasi persona presa a guisa di esempio.

I tre  nomi compaiono per la prima volta riuniti nelle opere di Irnerio, giureconsulto medioevale della “Scuola di Bologna”, vissuto tra l’XI ed il XII secolo d.C.

In quel periodo un gruppo di giuristi analizzava il Corpus iuris civilis, una raccolta di leggi messa insieme dall’imperatore bizantino Giustiniano I nel VI secolo d.C.

Tra questi vi era il giureconsulto Irnerio che utilizzò, come detto, tale espressione per primo.

Numerose sono le interpretazioni ma, dopo attenta analisi, prediligiamo quella classica :

Tizio = Tiberio Gracco; o un Titius qualsiasi;

Caio = Gaio Gracco, fratello di Tiberio;

Sempronio = Sempronio Gracco, padre di Tiberio e Gaio.

Nella fenomenologia giuridica, erano i nomi più diffusi e sono entrati nell’uso comune al punto che il nome “Tizio” è divenuto sinonimo di “un tale”; spesso sono scritti con l’iniziale minuscola.

Sempronius usato già nell’epoca classica, specialmente nel “Digesto di Giustiniano”. Gaius, era il nome di un famoso giureconsulto, oltre ad essere uno dei più diffusi praenomina romani, per cui doveva facilmente venire alla memoria dei giuristi, che per primi utilizzarono questi personaggi ipotetici.

Come curiosità, qui di seguito riportiamo anche la lista di altri nomi utilizzati per lo stesso scopo (più raramente e recenti, usati in genere quando i primi tre non sono sufficienti) sono Mevio, Filano e Calpurnio.

Espressioni simili in altre lingue:

  • Albanese: Filani apo Fisteku (usato anche come nome e cognome per la stessa persona: Filan Fisteku)
  • Arabo: فلان، علان وترتان (Fulàn, ‘Illàn u Tirtàn)
  • Azero: Ali, Vali, Pirvali
  • Cinese: 张三、李四、王二麻子 (pinyin: zhāng sān,lǐ sì,wáng èr má zi)
  • Francese: Pierre, Paul ou Jacques (probabilmente per via dei tre apostoli)
  • Inglese: Tom, Dick and Harry (si tratta di nomi  molto diffusi in epoca Elisabettiana)
  • Norvegese: Gud og hver mann (letteralmente Dio e ogni uomo)
  • Olandese: Jan en Alleman
  • Persiano: Are, Oore, Shamsi Kooreh
  • Portoghese: Fulano, Beltrano e Sicrano
  • Romeno: Ion, Vasile, Gheorghe, Ana
  • Russo: Ivanov, Petrov, Sidorov
  • Serbo: Pera, Žika, Laza oppure Kurta i Murta
  • Spagnolo: Fulano, Zutano, Mengano y Perengano
  • Svedese: Andersson, Pettersson och Lundström
  • Tedesco: Hinz und Kunz
  • Ucraino: Fedja, Vasja
  • Urdu: ایراغیرہ نتھو خیرا (Era Ghera, Nathu, Khera)

 

© copyright 2021 – tutti i diritti sono riservati