ORGASMO 249 views - 24 Agosto 2021 – Pubblicato in: Parole, V.M.18 – Tags:

Chiamato anche acme o climax l’orgasmo è conosciuto da tutti come parola, ma cosa significa davvero?  

L’orgasmo è il momento di massimo eccitamento e piacere erotico sia nella donna che nell’uomo e viene caratterizzato da diversi fenomeni neuromuscolari che terminano con le contrazioni perivaginali nella donna e nell’eiaculazione nell’uomo.

ORIGINE

La parola deriva dal greco ὀργασμός che vuol dire essere pieno di ardore, di voglia che arde. Nella radice etimologica è quindi possibile riscontrare fin da subito il vero significato di questa parola.

L’orgasmo oltre che una parola derivante dal latino è anche uno stato fisico, un processo seguito da piccoli spasmi muscolari, emissioni vocali di grida di piacere a volte incontrollate e alla fine da un senso di torpore o generico bisogno di riposo.

L’orgasmo è quindi una sensazione fisica e psichica di massima eccitazione e di intenso piacere, nell’uomo questa sensazione è più veloce e spesso termina nel momento dell’eiaculazione mentre nella donna è possibile che vi sia una graduale diminuzione del piacere più lenta; nei casi più fortunati le donne possono avere orgasmi multipli.

Per entrare più a fondo nella questione vi è una nota scuola di pensiero giovanile che crede che sia possibile definire gli orgasmi femminili in due modi:

Orgasmi clitoridei.
Orgasmi vaginali.

Questo come hanno dimostrato diversi studi scientifici non è vero: le donne hanno un solo tipo di orgasmo ed è clitorideo e l’orgasmo oggi chiamato come vaginale si raggiunge con lo sfregamento indiretto del clitoride durante il rapporto sessuale.

Per un esponente del sesso femminile non è però sempre facile raggiungere lil climax del piacere durante un rapporto sessuale senza che il clitoride venga stimolato direttamente e questo è davvero utile da sapere per gli uomini che vogliono aumentare le proprie capacità amatorie.

Infine sebbene di uso meno comune è possibile trovare una seconda accezione del termine che in maniera più generica intende l’orgasmo come uno stato di eccitazione e agitazione d’animo in previsione o per qualcosa.

Per comprendere meglio i vocalizzi e le espressioni facciali che una donna può avere durante un orgamo e per capire di cosa si parla nello specifico è bene pensare a quanti film, libri e opere d’arte si sono impegnate a raccontare proprio quel momento come per esempio, in termini molto più giocosi, fece la bellissima Meg Ryan in Harry ti presento Sally.

© copyright 2021 – tutti i diritti sono riservati