CODIBUGNOLO

Il codibugnolo di Hokkaido, l’uccellino che sembra un batuffolo di cotone con le ali.

Il codibugnolo (Aegithalos caudatus) è un uccellino passeriforme che di recente ha attirato l’attenzione di vari utenti del web per il suo aspetto tenero, che ricorda quello di un batuffolo.
Dall’aspetto tondeggiante, misura circa 13-15 centimetri, inclusa una coda che arriva fino ai 9 centimetri.
Proprio alla lunga coda bianca e nera l’uccellino deve il suo nome.
Esistono diverse sottospecie di codibugnolo, di differenti colori, ma la varietà japonicus dell’isola di Hokkaido, Giappone, è così bianca da ricordare un batuffolo di cotone.
Esso si aggira tra siepi, boschi, parchi e giardini. Il suo nido, a forma di cupola rovesciata, comprende del muschio, e viene spesso costruito in cespugli o sulla biforcazione dei rami degli alberi, e rinforzato da licheni tenuti assieme con ragnatele.
Per renderlo più soffice, utilizza anche un gran numero di piume, fino a 2000: in questo modo crea un contenitore perfetto per le uova. La femmine ne depone un gran numero, fino a 12.
In inverno il codibugnolo forma stormi che superano i 20 individui, e nelle notti più fredde i codibugnoli si stringono tutti insieme per scaldarsi a vicenda.
(Fonte bit.ly/39SBTyu)