BISTROT 168 views - 24 Luglio 2021 – Pubblicato in: Parole – Tags:

Bistrot

Camminando tra le strade della città è possibile notare molte insegne di locali con su scritto “Bistrot”. Questo termine ha origini francesi, e precisamente si è diffuso a partire dal 1800. Secondo la leggenda la parola Bistrot ha però origini russe: si dice infatti che nel 1814, quando le truppe dello Zar seguirono Napoleone in Francia, i russi seduti nei bar si rivolgessero ai camerieri francesi troppo lenti con la parola быстро! (bỳstro!) ossia veloce, per incitarli a servire ai tavoli velocemente per non essere scoperti dai propri superiori.

Anche se questa oggi è considerata solamente una leggenda, sulla collina della Vecchia Montmartre, in Place du Tertre, nel 1964 i servizi di informazione turistica hanno esposto una targa nella quale si legge ancora che la parola Bistrot è stata coniata proprio in questo luogo, in una pittoresca piazza alberata ubicata nel XVIII arrondissement di Parigi.

Le origini etimologiche del termine non sono ancora del tutto chiare. Secondo alcuni studiosi della lingua, Bistrot potrebbe derivare da “bistraud” che significa domestico o servo o da “bis touille” sinonimo di alcool di bassa qualità; nel nord della Francia questa parola indica dei locali dove vengono serviti alcolici.

In ogni caso, oggi Bistrot sta ad indicare un ristorante, osteria, bar o caffè, dove bere o mangiare. In particolare si riferisce a piccoli luoghi dall’atmosfera informale, dove si può mangiare e bere bene spendendo relativamente poco.

La differenza sostanziale con altri locali è che in un Bistrot è possibile accomodarsi anche solo per bere un caffè e passare del tempo senza impegno.

Con il tempo questi locali sono divenuti sempre di più luoghi raffinati, dove artisti e rivoluzionari si incontravano di nascosto. I Bistrot rappresentano infatti dei Caffè letterari di inizio ’900 dove intellettuali e uomini rivoluzionari si recavano per discutere di politica e per prendere decisioni fondamentali, alcune della quali hanno cambiato la storia.

Oggi i Bistrot si riconoscono anche nell’aspetto e nell’arredamento in stile Belle epoque, e dal fare un po’ romantico e nostalgico che richiama alla mente la Francia, restando dei locali molto accoglienti e ricercati dove trascorrere delle ore piacevoli.

Scegliere di pranzare o di prendere un caffè in un Bistrot significa godere di un’atmosfera rilassata e magari lasciarsi ispirare.

© copyright 2021 – tutti i diritti sono riservati