ROSEBUD DRILLER

Il RoseBud Driller!

Il prolasso rettale, ahimè, è un problema serio che colpisce soprattutto le donne oltre i 50 anni. È fondamentalmente l’esteriorizzazione involontaria, attraverso l’ano, di una parte dell’intestino crasso.

Ci sono persone, tuttavia, che emulano una condizione simile di proposito con giocattoli sessuali appositamente creati all’uopo.

Si tratta di praticanti di BDSM che provano piacere nel portare i cosiddetti “boccioli di rosa” (rosebud driller, appunto).

Se non avete notato la relazione della pratica con il nome: il retto esteriorizzato, per essere riccamente vascolarizzato, assume con le sue pieghe l’aspetto di una rosa.

I praticanti di questo feticcio hanno bisogno di molti momenti di allenamento per ottenere l’espulsione di parte del retto e la formazione del “bocciolo di rosa”.

Questo allenamento può essere fatto utilizzando dildo, ma ci sono anche dispositivi più specifici, come questo “RoseBud Driller”:

È importante sottolineare che la pratica è relativamente rischiosa, e che le persone più coscienziose la faranno solo sotto controllo diretto con un proctologo.

Tutto questo mi sembra davvero “folle”, come deve sembrare a voi. Tuttavia, essendo all’interno della legge, la nostra percezione non è rilevante.

(Fonte Quora Alberto)