SPQR – CHE COSA SIGNIFICA? 1.291 views - 26 Febbraio 2021 – Pubblicato in: Parole – Tags:

Che cosa significa la Q in SPQR?

Senatus Populusque Romanus

Io ho sempre saputo che significasse Il senato e il popolo romano, dove la que corrisponde

alla congiunzione et posposta.

C’è una seconda versione, secondo la Treccani e il dizionario latino “IL” di Castiglioni/Mariotti:

Senatus Populus Quiritium Romanus cioè il senato e il popolo romano dei Quiriti, indicando tutto l’insieme del popolo romano, in senso politico e civile. I quirites erano i cittadini dell’antica Roma.

È un acronimo che troviamo spesso sugli antichi monumenti romani. Gli sono stati attribuiti significati diversi, nel corso del tempo. Una leggenda anticipa l’acronimo SPQR al periodo regio e ne fa autori i Sabini, che avrebbero così inteso sottolineare la loro potenza.

La sigla starebbe per Sabinis Populis Quis Resistet? cioè Chi potrà resistere alle genti sabine? Vinti i Sabini, i Romani avrebbero poi utilizzato le stesse iniziali per affermare solennemente la propria autorità.

In seguito la sigla è stata sempre oggetto di diverse interpretazioni, secondo l’umore, il clima politico e il papa del momento. In un documento quattrocentesco troviamo ben cinque versioni:

Sapiens Populus Quaerit Romam: Un popolo saggio ama Roma.

Stultus Populus Quaerit Romam: Un popolo stolto ama Roma.

Senex Populus Quaerit Romam: Un popolo di vecchi ama Roma.

Salus Papae Quies Regni: Salvezza del papa, tranquillità del regno.

Sanctus Petrus Quiescit Romae: San Pietro riposa a Roma.

Un salto di quattro secoli, e arriviamo nella Roma del Belli. In un sonetto del Commedione un popolano così attualizza l’acronimo: “Solo Preti Qui Regneno”.

Un acronimo che si è adattato ai tempi e alle stagioni.

 

(Fonte Rose Bazzoli)