OH SUSANNA!

Sei capace di risolvere questo rompicapo?

Devi scoprire il nome del quinto figlio di Susanna. Prova a non cadere in errore!

Sei capace di risolvere questo rompicapo? Devi scoprire il nome del quinto figlio di Susanna.

Prova a non cadere in errore!

Stai molto attento prima di dare la risposta.

In questo periodo di quarantena, in cui tutti siamo in casa, sono tanti i rompicapo e passatempi che si vedono sul Web, alcuni di logica, altri matematici, sono un buon modo per tenere in allenamento la mente.

Ce ne sono alcuni che apparentemente sembrano facilissimi, ma poi traggono in inganno.

Quello che vi proponiamo oggi è proprio uno di questi, dovete scoprire qual è il nome del quinto figlio di Susanna.

Concentrati che la soluzione è proprio sotto i vostri occhi.

Gli indovinelli sono abbastanza stimolanti soprattutto se fatti in compagnia, ci si può sfidare a trovare la risposta giusta.

Dopo aver scoperto la soluzione di quello che vi abbiamo proposto, potete proporlo ai vostri amici.

Come nella maggior parte dei rompicapo, ci sono dei trabocchetti utilizzati per mascherare la risposta che poi quando si scopre sembra semplice.

Ecco il nostro indovinello di oggi.

Susanna ha cinque figli:
Il primo si chiama Gennaro
Il secondo Febbraio
Il terzo lo chiamarono Marzo
Il quarto Aprile
Qual è il nome del quinto.

La risposta sembra scontanta ma come il più delle volte capita nei rompicapo, non è quella che sembra.
Dunque avete capito come si chiama il quinto figlio di Susanna?
Se ci riuscite in 20 secondi siete ancora più bravi!

Il testo del rompicapo è molto chiaro prova a rileggerlo con attenzione.

Di seguito vi diciamo qual è la soluzione.

 

SOLUZIONE

Dunque sappiamo che i cinque figli di Susanna si chiamano, Gennaro, Febbraio, Marzo, Aprile e…. non è Maggio, come molti di voi hanno pensato, ma il nome del quinto figlio di Susanna è Qual, la risposta è proprio chiara e si trovava nel testo “Qual è il nome del quinto.”

Eravate riusciti a scovare il trabocchetto? O siete caduti nella trappola?

(Fonte bit.ly/3qqF4Cz)