Perché alcuni prodotti vengono venduti da 6 o da 12?

Questa pratica risale al Medioevo.

I commercianti iniziarono a vendere alcuni dei loro prodotti per 12 pezzi o per multipli di 12. In ogni caso, quindi, utilizzare il numero 12 come base di calcolo.

Perché 12?

Semplicemente perché corrisponde al numero di falangi di una mano che si possono contare con il pollice.

Ci sono infatti 12 falangi sulle restanti 4 dita.

Quindi anche quando l’altra mano è impegnata, ad esempio per cercare il resto o per tenere la merce, il venditore può tranquillamente proseguire il suo calcolo.

La mano libera fungeva quindi da “pallottoliere naturale” per il venditore.

Inoltre, il numero 12 può essere facilmente diviso per 6, 4, 3 e 2.

Questa tradizione ha attraversato i secoli in cui ora abbiamo a disposizione mezzi di conteggio infinitamente più sofisticati.

(Fonte Web Sema Artan)