DARSI ALL’IPPICA

Un modo di dire molto utilizzato!

Tale simpatica espressione “darsi all’ippica” è utilizzato molto di frequentein special modo all’imperativo: “datti all’ippica, datevi all’ippica!”Tale “sportivo” invito lascia sottinteso un giudizio negativo nei confronti della persona cui ci si rivolge: è’ il consiglio ad una persona che si considera incapace di affrontare un certo compito.

Origine

Siamo sicuri di conoscerne l’origine così peculiare?

Siffatto modo di dire nasce da un evento storico durante il periodo fascista. Il più fedele collaboratore di Mussolini, tale Achille Starace, arrivò, con circa un’ora di ritardo, ad un importante convegno di medicina . Di fronte alla pletora dei medici presenti, visibilmente irritati per il ritardo, Starace invece di scusarsi dichiarò che non avrebbe potuto rinunciare alla sua cavalcata quotidiana e consigliò ai presenti: “Fate ginnastica e non medicina. Abbandonate i libri e datevi all’ippica”.

In definitiva, quindi, l’invito “a darsi all’ippica” avrebbe accezioni positive e non negative come sembrerebbe, per cui la prossima volta che invitate qualcuno a fare tale azione, siate consapevoli che lo state invitando “positivamente” a fare sport!

 

© copyright 2021 – tutti i diritti sono riservati