LADINHO – LA POSIZIONE DOLCE

Ci sono posizioni sessuali che tutte le persone con una vita sessualmente attiva devono aver praticato. La posizione “ladinho” è una di queste.

È una grande scelta per la fine della giornata, quando la coppia si sdraia e non è rimasta molta energia per posizioni più acrobatiche.

Ma c’è qualcosa in questa posizione spesso trascurata: la possibilità di stimolazione clitoridea concomitante alla penetrazione.

La pratica più comune è quella di iniziare la stimolazione con la mano, passando delicatamente attraverso il clitoride fino a quando il canale vaginale è lubrificato e la penetrazione può avvenire. E poi, la penetrazione accompagnata dalla mano che stimola il clitoride fa una bella differenza. Ricordate, naturalmente: il clitoride è sensibile, molto sensibile non va maltrattato!

 sesso

Ciò che non raramente accade è che la persona che sta penetrando comincia a penetrare in modo più “severo”, e lascia che la mano accompagni questo movimento più “incisivo” del corpo. E poi, il limite tra uno stimolo piacevole e un altro doloroso al clitoride è sufficientemente tenue da esigere che si contenga la mano, anche avanzando con il corpo nella penetrazione.

Richiede un po’ di coordinazione motoria, ma niente di avanzato.

Se non l’hai ancora provato la posizione del “ladinho” con la tua partner, è una delle cose più semplici che puoi fare per lei in una relazione sessuale.

(Fonte Web)