LA STORIA DEL PAPPAGALLO ALEX, PRIMO ANIMALE DELLA STORIA A FARE UNA DOMANDA ESISTENZIALE

Nel 1977 la dottoressa Irene Pepperberg decise di iniziare una serie di esperimenti per verificare l’intelligenza degli uccelli. Prima di questi studi, infatti, queste creature non erano considerati animali intelligenti, ma grazie al pappagallo Alex il cervello dei pennuti venne totalmente riconsiderato.

Il pappagallo cenerino è stato addestrato per 30 anni dalla dottoressa. In questo lasso di tempo il volatile dimostrò una grande intelligenza, che poteva essere paragonata a quella dei delfini e delle grandi scimmie, creature universalmente conosciuti come sinonimo dell’intelligenza animale. Alex correggeva i suoi addestratori (che sbagliavano di proposito durante una conversazione), si esercitava anche con le parole da solo e veniva utilizzato per addestrare altri pappagalli.

Il volatile riconosceva diverse varietà di colori, oggetti, materiali, azioni diversi e possedeva un vocabolario di oltre 100 parole con cui identificarli. Conosceva almeno 50 oggetti individuali e poteva contare fino a sei quantità. È stato anche riferito che il pappagallo aveva una comprensione del concetto di zero.

Riusciva, inoltre, anche a identificare gli oggetti nonostante fossero diversi da quelli che gli erano stati mostrati prima. Ad esempio, poteva distinguere una chiave di plastica da una di metallo. Uno dei momenti più impressionanti e storici di Alex fu quando, dopo essersi visto in uno specchio, chiese quale fosse il suo colore: “Di che colore?”, disse il pappagallo. Imparò la parola “grigio” – il colore delle sue piume – dopo avergliela ripetuta sei volte.

Alex morì in modo inaspettato il 6 settembre 2007, all’età di 31 anni e le sue ultime parole, dette alla dottoressa Pepperberg, furono: “fai la brava, ci vediamo domani. Ti amo”. Alla sua morte, molte testate giornalistiche internazionali, come il New York Times, resero omaggio alla creatura.
Alex fu il primo e unico animale non umano ad aver mai fatto una domanda esistenziale. Le scimmie a cui viene insegnato il linguaggio dei gesti, infatti, non hanno finora posto nessuna domanda di questo tipo.

(Fonte https://tech.everyeye.it/notizie/storia-pappagallo-alex-animale-storia-domanda-esistenziale-492177.html?fbclid=IwAR3f96tfs43mi-9icjHrMAc_cT2ZuiEPEQUrLSNSLUXbH8hO9e4wltz9bYY)