Rowan Atkinson

Mr Bean e non solo…!

(Consett, 6 gennaio 1955)

“Gli strumenti di cui hai bisogno per creare un personaggio comico credibile sono gli stessi che ti occorrono per dar vita a uno tragico.”

Tutti lo conosciamo come il volto inconfondibile di Mr Bean, Rowan Atkinson è un attore inglese molto conosciuto in patria che ha recitato in diversi ruoli oltre a ricoprire quelli di personaggi comici conosciuti ai più.In realtà Rowan Atkinson è una persona poliedrica e molto sfaccettata che ama l’India e si interessa di sociologia, storia e politica.

Ma più di tutto è appassionato di sport automobilistici e ha partecipato a eventi di Formula 1 in tutto il mondo.

“La cosa bella delle corse è che guidi tu e hai potere assoluto su ogni particolare, senza dover spiegare nulla a nessuno. Certo, ti devi fidare di chi ti prepara l’auto, ma in generale te ne stai per i fatti tuoi e usi solo la tua determinazione.”

Oggi possiede un’invidiabile collezione di auto d’epoca e scrive articoli riguardo le auto per le riviste inglesi.

Ha continuato a collezionare auto e a correre anche se ha rischiato più volte la vita: la prima volta nel 1999, quando ebbe un incidente dal quale uscì indenne, e poi anche nel 2011 quando ebbe un nuovo incidente sulla sua amata McLaren F1.

Atkinson, il più giovane di quattro fratelli, è nato a Consett, nella contea di Durham, in Inghilterra. I suoi genitori erano Eric Atkinson, un contadino e direttore dell’azienda, ed Ella May.

Si è laureato a pieni voti in ingegneria elettrica al The Queen’s College dell’Università di Oxford e poi ha iniziato a darsi agli spettacoli teatrali, al cabaret e alla TV.

Atkinson ha recitato in una serie di spettacoli comici per BBC Radio 3 nel 1978 chiamata The Atkinson People. Consisteva in una serie di interviste satiriche con grandi uomini immaginari, interpretati dallo stesso Atkinson. La serie è stata scritta da Atkinson e Richard Curtis.

La sua carriera è stata molto variegata, soprattutto agli inizi ma la creazione più famosa a livello internaziona di Atkinson, lo sfortunato Mr. Bean, è apparsa per la prima volta a Capodanno nel 1990 in uno speciale di mezz’ora per la Thames Television.

Il personaggio di Mr. Bean è stato paragonato a un Buster Keaton dei giorni nostri e Rowan Atkinson ha raccontato di aver inventato il personaggio mentre faceva le prove davanti allo specchio di uno spettacolo teatrale che aveva la mimica facciale come protagonista.

Si tratta di una figura che racchiude in sé lo humor inglese, divertente e originalissimo, un personaggio pieno di sfaccettature e ironico e di lui Atkinson ha detto:

“Mi auguro che Mr. Bean sia molto lontano dalla mia vera personalità! È così egocentrico da vivere in una bolla tutta sua, non si relaziona col resto del mondo.”

Nel 2012 aveva infatti intenzione di abbandonare il personaggio tranne poi nel 2014 Mr Bean appare in una pubblicità televisiva e in altri sketch per la tv e sempre nel 2012 ha partecipato all’apertura delle Olimpiadi con una scenetta comica di Mr Bean.

In Italia Mr Bean è arrivato un po’ in ritardo, su richiesta dell’attore stesso che, essendo amante della Sardegna, non desiderava ancora essere riconosciuto.

Il personaggio di Mr Bean è talmente popolare in patria che per celebrare i 25 anni del personaggio Rowan Atkinson si è presentato a Buckingham Palace sul tettuccio della famosa British Leyland Mini color verde acido e in compagnia del fedele orsetto Teddy di Mr Bean.

La carriera di Rowan Atkinson non si ferma però a Mr. Bean infatti stato anche interprete di Edmund Blackadder e del Commissario Maigret, e di Johnny English, e non solo, ha anche prestato la voce a Zazu del film Disney “Il Re leone” nella versione originale.

È stato elencato in The Observer come uno dei 50 attori più divertenti della commedia britannica e tra i 50 migliori comici di sempre, in un sondaggio del 2005 tra colleghi comici.

Ha anche avuto successo cinematografico con le sue interpretazioni negli adattamenti cinematografici di Mr. Bean Bean e Mr. Bean’s Holiday e in Johnny English del 2003 e nel suo sequel Johnny English Reborn del 2011, una sorta di parodia di James Bond.

Rowan Atkinson si è sposato con la truccatrice Sunetra Sastry, con la quale ha condiviso 23 anni di matrimonio per poi divorziare e fidanzarsi con l’attrice Louise Ford di 28 anni più giovane.

“Per avere successo non hai bisogno di un bel viso e di un corpo eroico, ciò di cui hai bisogno è una mente abile e la capacità di credere in te stesso”

© copyright 2022 – tutti i diritti sono riservati.