Cart 0

V.M.18

SATIRIASI Continua a leggere...

SATIRIASI

Cosa è la satiriasi? È una domanda che qualcuno può porsi leggendo qualche vecchio testo di medicina o qualche libro più o meno hot leggermente datato. Il termine ha una derivazione dapprima greca dal termine σατυρίασις  poi trasmessa al l tardo latino nella  parola Satyriasis. Nello specifico la satiriasi è una patologia di tipo morboso dove il pene maschile rimane eretto molto a lungo, a questa tensione spesso si

Continua a leggere
acronimi Continua a leggere...

GLI ACRONIMI DEL SESSO

All’interno dell’ambiente sessuale esistono diversi acronimi che vengono usati per identificare determinati tipi di donna o uomo. La consueta comunicazione tradizionale scritta è stata soppiantata da un ginepraio di sigle che velocemente ha preso piede stravolgendo il linguaggio appunto tradizionale e soprattutto implicando notevoli modifiche nel comportamento sociale dei giovani e non.

Continua a leggere
FETICISMO Continua a leggere...

FETICISMO

Il feticismo è spesso accomunato a qualcosa di perverso e sbagliato ma questo non è sempre vero. Può diventare un problema da risolvere solo quando questo tipo di perversione si va a sostituire al piacere del vero atto sessuale. Nel mondo moderno dove l’erotico è diventato usuale e le pratiche sessuali vengono sdoganate in televisione, nelle serie tv e al cinema

Continua a leggere
FELLATIO - PENILINGUS - IRRUMATIO Continua a leggere...

FELLATIO – PENILINGUS – IRRUMATIO

Fellatio pratica sessuale che prevede la stimolazione del pene con la bocca. La fellatio è una pratica di sesso orale rivolta al pene, che consiste nella sua stimolazione tramite la bocca, eseguita per portare all’eiaculazione o usata come preliminare prima del coito. Fellatio nella posizione da sdraiato Descrizione Dipinto di Édouard-Henri Avril Il termine fellatio deriva dalla parola latina fellāre(letteralmente: “succhiare”)

Continua a leggere
VAGINISMO Continua a leggere...

VAGINISMO

Vagina s. f. [dal lat. vagina «guaina, fodero»]. – 1. letter. Fodero della spada, guaina: corse la mano Sovra la spada, e dalla gran vagina Traendo la venìa (V. Monti); fig., poet.: come quando Marsïa traesti De la vagina de le membra sue (Dante), di Apollo che scorticò Marsia.

Continua a leggere

Iscriviti alla newsletter

    Ho letto e capisco la Politica sulla privacy e sui cookies e accetto di ricevere comunicazioni commerciali personalizzate di Fenomenologia della lingua italiana.