Cart 0

Parole

le parole della guerra Continua a leggere...

LE PAROLE DELLA GUERRA – 1 Parte

Le parole della guerra: quali sono e perché si usano La guerra è qualcosa di cui nessuno vorrebbe parlare, è uno degli aspetti umani che tutti ci auguriamo di superare presto e che non debba mai più accadere di assistervi. Nonostante questo, cadiamo, ciclicamente, nei nostri errori ed è per questo che dovremmo iniziare a capire quali sono le parole della guerra, quelle usate più frequentemente così da capire cosa vogliono dire e da dove…

Continua a leggere
GEOGRAFIA DELLE PAROLE Continua a leggere...

GEOGRAFIA DELLE PAROLE

Parola pa-rò-la SIGNIFICATO Segmento organico indivisibile di suoni, che abbia significato anche da solo, con cui l’uomo comunica ETIMOLOGIA dal latino parabola ‘similitudine’, parabolé in greco, che è dal verbo parabàllo ‘confronto, metto a lato’.

Continua a leggere
Continua a leggere...

CHE COSA VUOL DIRE….

Parola pa-rò-la SIGNIFICATO Segmento organico indivisibile di suoni, che abbia significato anche da solo, con cui l’uomo comunica ETIMOLOGIA dal latino parabola ‘similitudine’, parabolé in greco, che è dal verbo parabàllo ‘confronto, metto a lato’.

Continua a leggere
CURLING Continua a leggere...

CURLING

CURLING – QUESTO SCONOSCIUTO “Il Canada ha circa 2 milioni di tesserati nel Curling, gli USA circa 20.000, la Scozia 11.000, la Svezia 7.000, la Russia 6.000, e poi Cina, Svizzera, Norvegia, Danimarca, Giappone, Germania e Finlandia hanno tutte almeno 2000 tesserati. In Italia praticano il Curling 333 persone! Due di loro hanno appena vinto l’Oro alle Olimpiadi. Da imbattuti. Vincendo 11 partite su 11. Stefania Constantini e Amos Mosaner hanno compiuto una delle più…

Continua a leggere
giri di parole Continua a leggere...

GIRI DI PAROLE

Parola pa-rò-la SIGNIFICATO Segmento organico indivisibile di suoni, che abbia significato anche da solo, con cui l’uomo comunica ETIMOLOGIA dal latino parabola ‘similitudine’, parabolé in greco, che è dal verbo parabàllo ‘confronto, metto a lato’.

Continua a leggere

Iscriviti alla newsletter

    Ho letto e capisco la Politica sulla privacy e sui cookies e accetto di ricevere comunicazioni commerciali personalizzate di Fenomenologia della lingua italiana.