Continua a leggere...

AVERE LA CODA DI PAGLIA 196 views - 26 Giugno 2020 – Pubblicato in: Modi di dire

Se esprimiamo una critica in generale e il nostro interlocutore risponde in maniera piccata e adirata, ci rivolgiamo a lui spesso in questo modo: «Perché ti accendi, che hai la coda di paglia?». Con essa intendiamo che il suo atteggiamento dà adito a pensare che abbia qualcosa da nascondere. Tutto nasce da una famosa favola dello scrittore greco Esopo che parla di una volpe scampata al morso di una tagliola che però le porta via…

Continua a leggere
Continua a leggere...

ALLE CALENDE GRECHE 98 views - 15 Giugno 2020 – Pubblicato in: Modi di dire

Chiediamo notizie su un progetto o una scadenza e ci sentiamo rispondere che è stato rimandato “alle calende greche”, cioè a un futuro remoto che equivale molto a un “mai più”. E’ lo scrittore Svetonio a informarci che il primo ad utilizzare questa espressione fu l’imperatore Augusto sottolineando così che un pagamento non sarebbe mai avvenuto. Non esistevano, infatti, le calende nel calendario greco mentre comparivano nel calendario romano dove indicavano il primo giorno di…

Continua a leggere
Continua a leggere...

FARE L’ASINO DI BURIDANO 89 views - 8 Giugno 2020 – Pubblicato in: Modi di dire

Si usa quando ci si trova di fronte a due alternative, o soluzioni, ritenute egualmente valide, e non si riesce a decidere quale delle due adottare. Ad ispirarla è un aneddoto legato al filosofo francese del XIV secolo Jean Buridan (italianizzato in Buridano), padre della dottrina filosofica nota come “occamismo”. Nella Parigi dell’epoca la filosofia era argomento di discussione non solo nelle Università ma anche, spesso come oggetto di scherno, per le strade tra la…

Continua a leggere
Continua a leggere...

LATINISMI 122 views - 5 Maggio 2020 – Pubblicato in: Modi di dire

Il latino da sapere Capita spesso – a chi non ha studiato il latino a scuola – di imbattersi in espressioni latine che non sono subito chiarissime, o alle quali nel peggiore dei casi attribuiamo un significato sbagliato. Alcune di queste espressioni sono invece parte del linguaggio comune, al punto che la loro origine latina viene spesso dimenticata e il loro significato originario è ignoto ai più. Abbiamo provato a raccoglierne un po’, di quelle…

Continua a leggere

Iscriviti alla newsletter

    Ho letto e capisco la Politica sulla privacy e sui cookies e accetto di ricevere comunicazioni commerciali personalizzate di Fenomenologia della lingua italiana.